Osimana, settore giovanile: slitta il via degli allenamenti

CALCIO – La società ha deciso di tutelare maggiormente i propri tesserati dopo la positività di un calciatore

L’Osimana informa che, dopo la quarantena immediata imposta a giocatori, tecnici, dirigenti ed addetti ai servizi della serata di venerdì, nell’immediato della notizia di positività di un suo tesserato, dopo indagine conoscitiva effettuata sabato dagli organi competenti, rimane l’obbligo di quarantena solamente per i giocatori. Tecnici, dirigenti ed addetti ai servizi, per il tipo di contatto avuto con il contagiato, non necessitano di ulteriori procedure restrittive. A scopo cautelativo e con senso di responsabilità, anche gli esentati hanno osservato le misure di quarantena volontaria e si sottoporranno alla prova tampone nelle prossime ore, familiari compresi.

La stessa società giallorossa fa sapere anche che è stato rimandato il via agli allenamenti di Juniores, Allievi e Giovanissimi, previsti per oggi, in attesa che la situazione si definisca meglio, per una maggiore tutela di tutte le persone coinvolte.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi