Osimana, Mobili: “Olimpia Marzocca brutto cliente, Patrizi? Verrà in panchina”

PROMOZIONE – Il tecnico giallorosso dovrà fare a meno del suo capitano: “Per vincere servirà il giusto approccio di tutta la squadra”. Fischio d’inizio oggi alle 16

Con l’omologazione da parte del giudice sportivo della gara tra l’Osimana e la Fermignanese che ha visto il successo della formazione di casa per 1 a 0, è cambiata la classifica nel campionato di promozione girone A con la stessa Osimana che è salita a quota 51, Vigor Castelfidardo 43 in terza posizione i Portuali con 42 punti. Verdetto che è arrivato in settimana con l’Osimana che oggi pomeriggio, inizio gara ore 16, se là dovrà vedere con l’Olimpia Marzocca formazione in piena lotta per evitare i playout.

Nonostante il +8 sulla Vigor Castelfidardo che affronterà in casa il Montecchio, il tecnico giallorosso Roberto Mobili preferisce rimanere con i piedi per terra: “Il campionato è ancora lungo cosi come non mancano le insidie. Noi dobbiamo vivere alla giornata evitando qualsiasi tabella di marcia e facili entusiasmi. Il Marzocca è un brutto cliente, già all’andata dove avevamo pareggiato ci aveva fatto soffrire. Non sarà una partita semplice, occorrerà il giusto approccio mentale da parte della squadra”.

In settimana vi sono stati assegnati  dal giudice sportivo questi 3 punti rimasti in sospeso, c’è il rischio che l’intera vicenda in questi giorni abbia creato facili entusiasmi di classifica?  La gara con il Fermignano noi l’abbiamo vinta ed è già stata metabolizzata dal gruppo. Tutto quello che è accaduto dopo non ha creato nessun interesse all’interno dello spogliatoio, sapevamo già la nostra posizione in classifica e il vantaggio nei confronti delle immediate inseguitrici che potrebbe assottigliarsi in qualsiasi momento”.

Tornando alla gara contro il Marzocca, l’Osimana molto probabilmente dovrà fare a meno di Patrizi: “Contro il Sassoferrato è uscito anzitempo per un piccolo problema muscolare. Con la sua esperienza è in grado di capire come vanno le cose. Con il Marzocca verrà in panchina, non è mia intenzione buttarlo nella mischia, ma sono convinto che se sarà necessario di certo non si tirerà indietro “.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS