Osimana, Giacco: “Fiduciosi che la vittoria ci venga riconosciuta”

PROMOZIONE – Il Ds giallorosso torna sull’episodio simbolo della partita del Diana

“In 60 anni di calcio non mi era mai accaduta una cosa del genere, né tanto meno ho avuto occasione di vederla in altri campi. Abbiamo piena fiducia e rispetteremo le decisioni del giudice sportivo. Con la Fermignanese c’è sempre stato un ottimo rapporto, ci hanno comunicato prima di lasciare il Diana che avrebbero fatto ricorso per errore tecnico da parte dell’arbitro”. A parlare è Giovanni Giacco, ds dell’Osimana, mentre l’episodio in questione è il calcio di rigore (leggi) concesso e non tirato da Braccioni in quanto il pallone si era spostato con il vento e il giocatore ha avuto la brillante idea di andarlo a riposizionare con le mani sul dischetto.

Un qualcosa che ha spinto l’arbitro a concedere la punizione per l’Osimana come racconta lo stesso Giacco che poi aggiunge un particolare: “Nel video in nostro possesso si sente il fischio del direttore di gara con il giocatore che si avvicina sul dischetto, ma invece di tirare e forse Chiodini lo avrebbe anche parato, prende il pallone con le mani in quanto il vento lo aveva leggermente spostato. Se le cose stavano in questa maniera avrebbe dovuto richiamare l’attenzione dell’arbitro e forse il direttore di gara avrebbe fischiato per interrompere il gioco. Non ci resta che attendere la decisione del giudice sportivo circa la ripetizione o meno della gara, noi siamo fiduciosi nel credere che questa vittoria ci verrà riconosciuta”.

Episodio a parte, non mancano gli elogi da parte del ds all’intera squadra per come ha interpretato la gara: “Siamo rimasti in dieci, c’è stato l’episodio del rigore, la Fermignanese ha avuto un paio di occasioni ma alla fine siamo riusciti con Buonaventura a trovare la via del gol. Per noi è una vittoria importante che ci dà la possibilità di allungare in classifica in vista della prossima gara di campionato sul campo del Sassoferrato Genga”.

Una cosa è certa, con questa sconfitta la Fermignanese esce almeno per il momento dalla zona playoff con l’Osimana che sale a quota 48 punti in classifica +7 sui Portuali, +8 sulla Vigor Casteldidardo il tutto in attesa della decisione del giudice sportivo.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS