Operazioni antidroga: un arresto e numerose segnalazioni

L’attività del Carabinieri di Fermo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo hanno portato avanti due significative operazioni nel quadro del rafforzamento delle azioni di contrasto alle attività illecite legate al traffico di sostanze stupefacenti.

A Porto Sant’Elpidio, i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo di 56 anni per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, ma è stato arrestato in esecuzione dell’ordine per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo. L’uomo doveva espiare la pena definitiva residua con termine fissato al 25 maggio 2026 per reati legati allo spaccio di droga accertati il 6 luglio 2022 a Teramo. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Fermo. Si tratta di un individuo che aveva già avuto problemi con la legge per lo stesso tipo di reato, e che ora dovrà scontare la sua pena in carcere.

Durante servizi mirati, in distinte località, i militari hanno poi segnalato alla competente autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti una decina di persone. I Carabinieri di Porto San Giorgio hanno segnalato in particolare, una giovane fermana di 22 anni trovata in possesso di cocaina durante un controllo nel centro della città, un 26enne di Porto San Giorgio trovato con una sigaretta artigianale contenente hashish e un involucro di sostanza stupefacente di hashish, un 47enne di Corridonia trovato con cocaina. A Porto Sant’Elpidio invece è stato segnalato un tunisino di 27 anni per possesso di hashish, mentre lungo il lungomare Mameli è stato segnalato un tarantino di 30 anni trovato in possesso di marijuana. Inoltre, un operaio nigeriano di 30 anni è stato segnalato ad Amandola per possesso di hashish, e due soggetti di 37 e 32 anni sono stati segnalati a Montegiorgio per possesso di hashish lungo la S.P. 37, tutti e tre controllati mentre erano a piedi in strada, durante i consueti servizi di controllo del territorio.

Sempre a Porto Sant’Elpidio, durante un intervento per dissidi familiari, è stato segnalato un giovane nigeriano trovato in possesso di hashish e marijuana. Infine a Sant’Elpidio a Mare i Carabinieri hanno sorpreso un 23enne egiziano in possesso di alcuni grammi di hashish. Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate amministrativamente.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS