Operaio travolto da un carico di terra, muore in ospedale

L’uomo stava lavorando in un cantiere in viale dello Sport a San Benedetto

Tragico incidente sul lavoro in viale dello Sport a San Benedetto del Tronto. Un operaio è stato travolto da un carico di terra mentre si trovava in uno scavo di un cantiere. Aveva 65 anni ed era prossimo alla pensione.

L’incidente è avvenuto questa mattina, alle ore 8 circa, all’altezza del comando Compagnia dei Carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, era impegnato su una condotta idrica, quando è caduto nello scavo ed è stato travolto dalla terra. Le condizioni dell’uomo sono subito apparse estremamente gravi. Il personale medico del 118 lo ha rianimato allertando l’eliambulanza. Le condizioni dell’uomo non sembravano stabilizzarsi, così i sanitari hanno deciso di portarlo urgentemente al Pronto soccorso dell’ospedale di San Benedetto. L’uomo è morto poco tempo dopo essere arrivato in ospedale.

Originario di Salerno, come tutti gli operai della ditta era impegnato nella posa di un nuovo collettore fognario.

La Procura di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro dell’area e sul posto oltre a vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale sono attesi i funzionari dell’Inail. Da chiarire la dinamica del sinistro.

Articoli più letti della settimana