Operaio di 49 anni muore schiacciato dal bobcat

Tragedia al cantiere dell’Inrca a Camerano

Un tragico infortunio sul lavoro a Camerano. Questa mattina un uomo di 49 anni ha perso la vita mentre stava lavorando all’interno del cantiere per il nuovo ospedale dell’Inrca all’Aspio. Dalle prime informazioni, l’operaio sarebbe rimasto schiatto da un bobcat. I colleghi hanno allertato i soccorsi ma per l’uomo non c’è stato niente da fare.

In via degli Zingari a Camerano è intervenuta, oltre alla Croce Gialla, anche l’eliambulanza del 118, che poi è dovuta ripartire vuota. I Carabinieri di Camerano ora stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. La salma è ancora sul posto, è stato avvisato il magistrato di turno. La vittima lavorava per la Blg Costruzioni. I militari dovranno sentire anche l’operaio che era alla guida del bobcat.

(servizio in aggiornamento)

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi