Operai riparano un tubo dell’acqua ma poco dopo si rompe di nuovo

Lavori beffa in via delle Tavernelle ad Ancona

Si rompe il tubo dell’acqua, i residenti di un palazzo restano a secco per l’intera mattinata per permettere lo svolgimento dei lavori ma quando gli operai se ne vanno il tubo dopo pichi minuti si rompe di nuovo. Il fatto è accaduto in via delle Tavernelle, nei pressi dell’incrocio con via Petrarca, dove nella mattinata di giovedì, la Multiservizi ha fatto intervenire una ditta per riparare una condotta dell’acqua lesionata.

 

Per consentire i lavori il traffico è stato indirizzato lungo una sola corsia e dopo aver effettuato lo scavo si è deciso di chiudere una condotta secondaria lasciando a secco un intero condominio. Nonostante la mancanza dell’acqua non ci sono stati problemi di sorta anche per il fatto che attorno all’ora di pranzo il guasto era stato riparato con tanto di asfalto a freddo applicato nel punto in cui era stato effettuato lo scavo. Ma le sorprese non finiscono qui: dopo 10 minuti che gli operai se ne erano andati alcuni residenti hanno notato dell’acqua uscire dall’asfalto. In poche parole l’intervento fatto in mattinata non è servito a nulla con la ditta che dovrà tornare quanto prima in via delle Tavernelle.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS