Oltre 40 multe sul parabrezza dell’auto: l'”impresa” degli ausiliari del traffico

La vettura è parcheggiata in via Trieste

Se non è un record questo poco ci manca. Il riferimento non puo’ che essere a quanto sta accadendo in via Trieste, zona quartiere Adriatico ad Ancona, all’altezza del civico 16, dove una Fiat 600 in pochi mesi ha collezionato oltre 40 multe per sosta non regolare sulle strisce blu.

La vettura presenta una gomma sgonfia e mostra, esposto nel vetro anteriore, un permesso residenti che molto probabilmente non è stato rinnovato. Sta di fatto che nel parabrezza anteriore di questa utilitaria si contano una quarantina di multe tutte da 41 euro l’una ma secondo i residenti della zona sarebbero molto di più. La vicenda è stata segnalata al Comando della Polizia Municipale di Ancona che in questi giorni ha avviato una serie di accertamenti per risalire al proprietario dell’auto. La segnalazione che è stata inoltrata da alcuni residenti della zona.

Una cosa è certa in tutta questa vicenda forse è mancato un minimo di buon senso da parte di chi gli ausiliari della sosta nella fattispecie hanno continuato ad elevare sanzioni amministrative nonostante il paraprezza dell’auto contasse già una quarantina di multe. Un modo di fare senza dubbio discutibile se pur legittimo ma di fronte ad una situazione del genere era forse il caso di fare una segnalazione al vigile di quartiere o direttamente al comando della Polizia Municipale invece che di continuare ad inserire multe su multe.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS