Oltre 100 grammi di hashish e 14.000 euro in casa: arrestato giovane pusher

Bloccato dai Carabinieri

I Carabinieri della locale Stazione di Porto San Giorgio, nell’ambito di specifico servizio finalizzato al contrasto delle attività illecite in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato un giovane di 22 anni, residente a Fermo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato sottoposto a controllo e perquisizione, durante la quale sono state trovate in suo possesso sette dosi di hashish.

Successivamente, la perquisizione estesa presso la sua abitazione ha permesso di rinvenire ulteriori 100 grammi della medesima sostanza, due bilancini di precisione, e altro materiale utile al confezionamento. Inoltre, è stata trovata la somma contante di quasi 14.000 euro, suddivisa in banconote di vario taglio. Il materiale e la somma contante sono stati posti sotto sequestro.

Dopo le formalità di rito, il giovane spacciatore è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’autorità giudiziaria, informata dalla Stazione Carabinieri di Porto San Giorgio. Dopo l’udienza di convalida dell’arresto, il giovane è stato sottoposto alla misura dell’obbligo quotidiano di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS