Oboissimo, Francesco Di Rosa ospite a Form-Café

Francesco Di Rosa

L’appuntamento è per giovedì 28 maggio alle 21.30

È il primo oboe solista nell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ed è considerato dal pubblico e dalla critica come uno dei migliori oboisti del panorama internazionale.

Francesco Di Rosa è il nuovo ospite di FORM-Café: incontri e racconti di musica e musicisti, il programma settimanale condotto dal direttore artistico Fabio Tiberi che, in questa settimana cambia orario.

FORM-Café lascia la sua tradizionale collocazione pomeridiana per spostarsi a dopocena: l’appuntamento di giovedì 28 maggio è alle 21.30, sempre in diretta sulla pagina Facebook della FORM e sul canale YouTube.

L’incontro, dal titolo Oboissimo, ripercorrerà le collaborazioni tra l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, la “colonna sonora delle Marche” e questo straordinario musicista che è anche direttore artistico degli Amici della Musica di Montegranaro e socio fondatore del movimento Musicians for Human Rights e della Human Rights Orchestra.

Tra le esibizioni da ricordare quelle del 2019, Eroica, dove ha eseguito il Concerto per oboe e orchestra in re magg. di Frigyes Hidas, diretto da Alessandro Cadario, e quella del 2020 con il Concerto per oboe e piccola orchestra in re magg di Richard Strauss, diretto da Ezio Bosso.

Come per gli appuntamenti precedenti, il pubblico può interagire con i due protagonisti, ponendo loro domande a cui verrà data risposta nella seconda parte della diretta.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi