Nuovo ospedale, Spazzafumo: “Ad Acquaroli ho dato la bozza del progetto e indicato le aree”

L'area di Fosso dei Galli

In totale sono tre terreni a Porto d’Ascoli, tra il casello dell’A 14 e Fosso dei Galli

Due aree e una bozza di progetto del nuovo ospedale sul tavolo del presidente della Regione Marche. “Al governatore Acquaroli – spiega il sindaco di San Benedetto del Tronto, Antonio Spazzafumo – abbiamo consegnato la dislocazione di due lotti e uno schizzo del progetto, con le dimensioni del nuovo ospedale e i servizi che dovranno essere collocati al suo interno”.

Continua il sindaco: “Ultimamente, tuttavia, abbiamo individuato un terzo terreno idoneo per il nosocomio. Come gli altri due è situato a Porto d’Ascoli, nella zona tra lo svincolo dell’A 14 e Fosso dei Galli, a sud della Strada Salaria”.
Ancora Spazzafumo: “Quando in accordo con la Regione avremo stabilito quale delle tre aree risulterà più adatta per realizzarvi il nuovo ospedale, a Palazzo Raffaello inizierà la redazione dello studio di prefattibilità, per il quale sono stati accantonati 450mila euro. Di conseguenza sarà avviato l’iter per stanziare 80 milioni necessari per costruire la struttura di primo livello. Io e Acquaroli ci sentiamo al telefono, in quanto i rapporti sono distesi: pertanto non occorrono lettere ufficiali. Gli atti ufficiali verranno fatti nei tempi dovuti”.

Conclude Spazzafumo: “In Regione c’è adesso chi ci darà una mano per creare un’area provinciale della sanità, con i due ospedali che avranno l’autonomia economica: ma dovranno darci un budget buono”.

Spazzafumo si riferisce alla riforma della legge 13 che sarà presentata nella seduta della giunta Marche di lunedì 4 luglio. Il documento porterà alla cancellazione delle Aree vaste per lasciare spazio a cinque Aziende territoriali sanitarie (Ats). Ascoli e San Benedetto saranno riunite nell’Ats Marche sud con un ospedale di primo livello spalmato su due plessi che avrà l’autonomia finanziaria.

Dalla Home

[post_grid id=”275059″]

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia