Nuovo ospedale a Ragnola: un “sondaggio” tra i residenti del quartiere

Alcuni membri del direttivo hanno partecipato alla commissione sanità in cui è stato svelato il parere della Regione Marche sull’idoneità dei terreni

Il direttivo del comitato di quartiere Ragnola lancia una specie “sondaggio” tra i residenti per conoscere il loro parere in merito alla futura realizzazione del nuovo ospedale si terreni lungo viale dello Sport e in via Sgattoni. A promuovere l’iniziativa è il direttivo del comitato di quartiere Ragnola.

“Di fatto – afferma la presidente del quartiere Michela Galieni – la notizia è il parere favorevole della Regione di pre-fattibilità dell’ospedale nei terreni del nostro quartiere. C’è un’idea e a nostro giudizio ci sono ancora molte informazioni da acquisire e criticità da sollevare ed evidentemente da superare”.

Spiega Galieni: “Ma ci piacerebbe sapere le opinioni di chi nel quartiere ci vive. A tempo debito convocheremo un’assemblea pubblica su questo tema. Intanto fateci sapere le vostre “sensazioni” in merito”.

E ancora: “Abbiamo già portato queste obiezioni. Ovviamente torno a dire che si ragiona su un’idea, al momento il problema non è inquadrato nella concretezza. L’obiezione sulla viabilità, e di conseguenza vivibilità, è un punto fermo. Siamo in attesa di concretezza. Di fatto un progetto del genere sconvolgerebbe la fisionomia del nostro quartiere (come di fatto di tutti i quartieri così come impostati e conosciuti oggi). Vorremmo avere una idea un po’ più chiara di questo sconvolgimento.

È indubbio che il terziario ne gioverebbe per la nostra piccola comunità. Si tratta però di una visione piuttosto egocentrica. È una comunità intera, compresa quella limitrofa, che va servita. Al momento – conclude la presidente Galieni – il comitato rimane in ascolto e in attesa di informazioni meno fumose, per poi condividerle con il quartiere”.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS