Nuovo asfalto in via Torino: il Comune stanzia 125mila euro

Incrocio di via Torino con la Statale 16

I fondi devono essere ratificati dal Consiglio comunale del 29 settembre

In arrivo il nuovo asfalto in via Torino, a Porto d’Ascoli. Nel Consiglio comunale di giovedì 29 settembre sono inseriti 125.000 euro per rifare il manto bituminoso dall’incrocio con la Statale 16 fino al confine con Centobuchi. Lo stanziamento è già stato approvato dalla giunta di San Benedetto del Tronto.

Non solo asfalti. Nella seduta del 29 settembre il sindaco di San Benedetto del Tronto Antonio Spazzafumo informerà l’assise sull’utilizzo di finanziamenti del Ministero dell’Interno assegnati al Comune per specifici scopi e poi confluiti nel PNRR. Si tratta di 130mila euro per gli infissi della scuola Caselli, 260.000 euro per interventi di risparmio energetico alla piscina comunale, 130.000 euro per interventi di risparmio energetico sulla pubblica illuminazione e, appunto,  125.000 euro per il nuovo asfalto di via Torino.

Gli stanziamenti sono ovviamente condizionati all’approvazione delle delibera sul consolidato di bilancio. Al momento c’è un clima di incertezza sulla seduta del 29 settembre perché i consiglieri di Rivoluzione Civica e Viva San Benedetto (sei in totale) hanno annunciato il voto contrario, perché dall’elenco delle società controllate dal Comune è stata esclusa la società partecipata Picenambiente. Se la delibera fosse bocciata salterebbero gli stanziamenti.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia