Nuovo asfalto in città, sindaco: “Riqualifichiamo due strade centrali che presentano numerose buche”

Interventi in corso Garibaldi e in Viale Vittorio Veneto a Civitanova Marche

Nuovo asfalto in Corso Garibaldi e in Viale Vittorio Veneto a Civitanova Marche. Il primo è stato già deliberato dalla giunta comunale, per il secondo è in corso l’elaborazione del progetto. “Riqualifichiamo due strade centrali di Civitanova che allo stato attuale presentano numerose buche e avvallamenti – ha commentato il Sindaco Fabrizio Ciarapica – Interventi importanti che si vanno ad aggiungere ad altri già realizzati in questi mesi quali l’asfaltatura della rotatoria a Santa Maria Apparente e a San Marone, abbiamo completato Via Verga, via Giusti e Via Romagna. Qualche settimana fa sono terminati i lavori in Via Filippo Corridoni, nella città alta e in via Fontanelle. Proseguono i lavori in via Zara”.

Quanto ai lavori in corso Garibaldi, l’importo complessivo del progetto è di 410 mila euro, “ma al momento – fa sapere Ermanno Carassai assessore ai Lavori Pubblici – partirà solo il primo stralcio come previsto dal Piano delle opere pubbliche. E’ intenzione della giunta completare la riqualificazione anche della parte restante, che sarà finanziata con parte dell’avanzo di amministrazione. Quanto a Viale Vittorio Veneto, invece, stiamo predisponendo insieme agli uffici il progetto da sottoporre poi alla giunta”.

I lavori del primo stralcio in corso Garibaldi, per un importo pari a 210 mila euro, prevede la manutenzione straordinaria nel tratto compreso tra l’intersezione con il Vialetto Sud di Piazza XX Settembre e Via Carnia, per una lunghezza totale del tracciato pari a 600 metri. Si procederà con la fresatura dell’intera sede stradale, compresi gli incroci presenti lungo il tracciato, la rasatura degli avvallamenti in conglomerato bituminoso tipo “Binder chiuso” e la realizzazione di uno strato finale in conglomerato bituminoso tipo “Tappetino”. Durante i lavori  verrà garantita la circolazione veicolare, mediante canalizzazione del traffico su di una corsia dedicata, ricavata nella porzione di sede stradale non occupata dai macchinari, escludendo di fatto la sosta dei veicoli lungo Corso Garibaldi, in base all’avanzamento del cantiere. Al termine si procederà alla realizzazione della segnaletica stradale a completamento dell’opera di riqualificazione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS