Nuovi occhi elettronici in città, sicurezza priorità dell’amministrazione

PORTO SANT’ELPIDIO – Le parole del Sindaco Franchellucci

Proseguono gli interventi di implementazione degli occhi elettronici in città. Sono ben due, infatti, i sistemi di videosorveglianza installati ultimamente a nord e a sud della città di Porto Sant’Elpidio. Nello specifico le nuove telecamere sono state installate nella rotatoria sulla statale in prossimità dell’intersezione con via Canada e nella rotatoria davanti alla piscina comunale prima del ponte di collegamento con Fermo (via Milano sud). In totale sono circa una cinquantina i sistemi di videosorveglianza installati in città negli ultimi anni in oltre venti punti strategici (ingressi città, via Fratte, all’inizio del lungomare nord, viale della Vittoria, via Battisti, Piazza della Repubblica, parcheggio stazione ferroviaria, solo per citarne alcuni).

Nazareno Franchellucci, Sindaco Porto Sant’Elpidio

Tutti gli apparecchi sono collegati alla centrale di controllo, sistemata nella sede della Polizia locale. Oltre alle telecamere ad ottica fissa, ve ne sono alcune che consentono la lettura delle targhe dei veicoli ed il collegamento alle banche dati per controllo in tempo reale della regolarità della copertura assicurativa, della revisione, o se il veicolo rientra nella cosiddetta black list di auto ricercate per furto o motivi legati ad episodi criminosi.

“L’impegno di questa Amministrazione – spiega il Sindaco Nazareno Franchellucci – è sempre stato quello di implementare la sicurezza della città. Dal 2017 ad oggi abbiamo investito in termini di tecnologia aumentando i sistemi di videosorveglianza con l’obiettivo di presidiare il territorio nei punti più critici e negli accessi alla città. Questi nuovi occhi elettronici oggi forniscono prestazioni avanzate e non rappresentano solo un deterrente ed uno strumento di supervisione ma permettono anche di effettuare verifiche approfondite sui veicoli”.

“Vorrei esprimere la mia soddisfazione – dice l’Assessore alla Sicurezza Vitaliano Romitelli per questo nuovo traguardo a garanzia di un maggior controllo della città e sicurezza per la cittadinanza. Vorrei esprimere i più sentiti ringraziamenti all’Autoscuola Marinozzi che ha finanziato l’istallazione delle telecamere nella rotonda sulla statale (intersezione via Canada). Un ringraziamento particolare all’operato del Comando di Polizia Municipale che gestisce il controllo dell’intero sistema di videosorveglianza”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia