Nuova tournée in Europa per il concertista anconetano Gianmario Strappati

A partire dal mese di ottobre porterà la sua musica in importanti città del vecchio continente

Nuova tourneè in Europa per il concertista anconetano Gianmario Strappati che a partire dal mese di ottobre porterà la sua musica in importanti città del vecchio continente.

Dapprima a Bergamo ospite del FAI si esibirà presso Palazzo Vezzoli Turra – Giardino Agosti di Calcio per poi proseguire a Milano nella splendida location di villa Scheibler, evento organizzato dall’Associazione Amici della mente in collaborazione con il Comune di Milano, Ospedale Luigi Sacco – Polo Universitario e Regione Lombardia.

Un repertorio comprendente musiche di Bach, Marcello, Paganini, Saint- Saens, Donizetti, Bellini, Puccini, Mascagni, Rachmaninov, Korsakov, Grieg, Tchaikovsky, Liszt, Brahms, Mozart, Rossini, Monti, Piazzolla, Williams, Stevens, Lebedev, Arutiunian, Gregson, Persichetti, De Rossi Re e Rosato, alcune delle quali già proposte in Italia, Finlandia, Ungheria, Romania, Albania, Montenegro, Austria, Germania, Moldavia, Inghilterra, Bulgaria, Slovacchia, Russia ecc.

Il concertista italiano che di recente ha suonato in veste di solista al Mozarteum di Salisburgo e a Lipsia per il 334esimo compleanno di J. S. Bach, proseguirà a Novembre la sua tourneè in Grecia con  due conferenze-concerto presso il teatro della Scuola Italiana di Atene, dell’Ambasciata d’Italia e del Ministero degli Affari Esteri. Poi conferenze e concerti in Sicilia, Germania, Croazia, Bulgaria e altri paesi dell’Europa Orientale dove il concertista anconetano sarà accompagnato anche da prestigiose orchestre nazionali da camera.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia