Numerose truffe e furti, Questore firma due fogli di via

Sorpresi a bordo di un’auto intestata a un cittadino romeno

Il Questore di Macerata, su segnalazione del Commissariato  di Civitanova Marche, ha emesso due fogli di via per un cittadino bosniaco e un italiano, entrambi disoccupati, con numerosi precedenti come truffe e furti aggravati.

I due che sono stati individuati dalla Volante del Commissariato, a bordo di una Mercedes con targa intestata ad un cittadino romeno, risultato intestatario di oltre 100 vetture, erano stati segnalati da alcuni cittadini perchè si aggiravano con fare sospetto in città. Al momento del controllo i due non hanno saputo giustificare la loro presenza a Civitanova; per tali motivi nella serata, dopo l’istruttoria della Divisione Polizia Anticrimine, è stato notificato loro l’ordine del Questore di rimpatrio nella loro residenza (in Toscana), con divieto di far rientro in città per i prossimi tre anni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi