Notte di burrasca: i danni nel pesarese

Il sindaco Ricci: “Situazione sotto controllo. Alcune strade interrotte, Vigili del fuoco al lavoro”

Notte di burrasca nelle Marche con allerta arancione. Parecchi i danni riscontrati nel pesarese per via delle forti raffiche di vento che hanno fatto cadere diverse piante. “La situazione in città al momento è sotto controllo, ma ci sono alcune strade provinciali interrotte. Ringrazio i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile Pesaro, gli operai del Centro Operativo del Comune di Pesaro e di Aspes, e la Provincia, che stanno intervenendo per ripristinare ovunque la viabilità. Si richiede alla cittadinanza la massima cautela negli spostamenti, e di non sostare vicino a cantieri e impalcature. Dalle previsioni il vento dovrebbe calare intorno alle 12″. Questo l’avviso del sindaco Matteo Ricci, che ha informato i cittadini nella mattinata di oggi.

L’allerta continua e in giro sembra sia passato un tornado. E’ stato temporaneamente chiuso il cimitero centrale. Un albero è franato sopra un monumento, distruggendolo. Problemi anche ai tetti, con una casa scoperchiata e alberi finiti su automobili. Molti rami spezzati si trovano ancora su strade, piste ciclabili e marciapiedi. La zona di Santa Veneranda è una delle più colpite. Al Circolo tennis di Baia Flaminia si è stroncato un pallone pressostatico. Squadre di Aspes, centro operativo del Comune e vigili del fuoco stanno intervenendo per ripristinare sicurezza e garantire la viabilità. Al lavoro anche la Protezione Civile di Pesaro. Si consiglia la massima cautela evitando la presenza nei parchi, nei cimiteri e evitare la vicinanza a cantieri e impalcature. La situazione dovrebbe normalizzarsi nel pomeriggio. Le scuole sono aperte. In giro si notano gazebo divelti, vetrate a terra, cassonetti e scooter in mezzo alle strade. Via Passeri, in centro, è inondata di foglie e cartacce davanti all’ingresso di negozi e abitazioni. E ancora terrazzi con danni notevoli, tavolini rotti, corrente saltata in più zone. A Fano è stato aperto il Coc alle 3.30 della notte. In compenso, le temperatura sono gradevoli ed è spuntato l’arcobaleno.

Camilla Cataldo
Author: Camilla Cataldo

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS