Non si presenta alla messa in suffragio della moglie: trovato morto in casa

Il dramma è avvenuto in una frazione di Fano

Sua moglie è morta improvvisamente a causa di un infarto, Giuseppe, un 79enne di Fenile (una frazione di Fano), non è riuscito a sopportare l’immenso dolore e si è tolto la vita qualche giorno prima della messa in suffragio della compagna Maria.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che, non vedendolo al funerale, si sono preoccupati e sono andati a cercarlo nella sua abitazione. Non ricevendo alcuna risposta hanno chiamato il 113: la pattuglia della volante è intervenuta facendosi assistere dai vigili del fuoco per entrare nell’appartamento.

Il 79enne è stato trovato senza vita. Il decesso risaliva a qualche giorno prima. Giuseppe si è ucciso tagliandosi le vene; l’emorragia è stata fatale.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia