Non si presenta al lavoro e ha il telefono spento: 45enne trovata morta in casa

Le circostanze in cui è stato trovato il corpo hanno fatto propendere gli inquirenti per un gesto volontario

Sarebbe dovuta andare a lavorare in ospedale dopo le feste di Natale, ma venerdì mattina non si è presentata in reparto. I colleghi hanno provato a chiamarla al telefono ma era spento. Neanche i familiari riuscivano a contattarla così è stato dato l’allarme. Poi la drammatica scoperta nel suo appartamento in zona Soria a Pesaro. dove viveva da sola: la donna di 45 anni è stata trovata morta, riversa sul pavimento del bagno. Inutili i tentativi di rianimarla da parte dei sanitari del 118.

Non sono stati rinvenuti biglietti, ma le circostanze in cui è stato trovato il corpo hanno fatto propendere gli inquirenti per un gesto volontario. La 45enne stava attraversando un momento difficile in un periodo dove si è più esposti alla fragilità.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia