Non si fermano all’alt della polizia e travolgono un giovane ciclista: arrestato uno dei tre malviventi

Tensione in viale Carducci a Fano

Folle fuga in centro a Fano e una tragedia sfiorata. Intorno alle 16 di ieri, una volante della Polizia intima l’alt ad una Fiat Punto nera rubata che sfreccia a tutta velocità lungo la statale Adriatica, all’altezza di Fosso Sejore. L’inseguimento finisce in centro a Fano. Lungo viale Carducci, l’auto urta un ragazzo in bicicletta e lo scaraventa a terra, poi arriva in piazzale Amendola. Qui i tre malviventi all’interno fermano la vettura e si danno alla fuga a piedi tra gli ombrelloni e i bagnanti del Lido Due.

Gli agenti riescono a bloccare e arrestare uno di loro. Si tratta di un giovane di circa 30 anni. Gli altri due invece riescono a far prendere le proprie tracce lungo la spiaggia. Il giovane investito è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato in ospedale per accertamenti.

error: Contenuto protetto !!