Non lo sentivano da giorni, gli amici lo trovano impiccato nella sua azienda

Si tratta di un imprenditore di 56 anni di Porto d’Ascoli

Tragica scoperta nella tarda mattinata di oggi a Porto d’Ascoli: il corpo senza vita di un uomo è stato trovato impiccato all’interno della sua azienda, operante nel settore della nautica. Si tratta di un imprenditore di 56 anni del posto. Gli amici non lo sentivano da qualche giorno, così preoccupati, sono andati a cercarlo in azienda e lì la drammatica scoperta.

Il personale medico del 118 ha provato a rianimare l’uomo ma senza alcun successo, probabilmente era morto da giorni. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e la polizia per ricostruire i fatti e capire i motivi che hanno spinto l’imprenditore ad un simile gesto. L’uomo, molto conosciuto anche in porto, riparava motori Yamaha per motoscafi e imbarcazioni, ma non risulta che la sua attività fosse in crisi. Gli inquirenti non hanno trovato biglietti di addio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS