Non ci sono le condizioni per proseguire, si ferma anche la Vigor Macerata

Carlo Tartuferi, mister della Vigor Macerata

CALCIO – La decisione della squadra maceratese

Un’altra società ha deciso di fermare la propria attività. Si tratta della Vigor Macerata, Seconda categoria. Il motivo è sempre lo stesso. Il caso Trodica ha creato grattacapi a tutti e la gestione assurda della vicenda ovviamente costringe le società a fermarsi. Il problema è sempre lo stesso: non si può rischiare il posto di lavoro per giocare a calcio e per questo motivo le società non possono permettersi di avere giocatori in quarantena a casa e lontani dai rispettivi posti di lavoro. Se Asl e Figc non troveranno un punto di incontro non c’è’ nessuna chance di poter far ripartire il calcio dilettantistico.

error: Contenuto protetto !!