Non accetta la fine della loro relazione: si presenta a casa della ex e le ruba il cellulare

L’episodio è avvenuto a Civitanova Marche

I carabinieri di Civitanova Marche hanno proceduto alla denuncia di un magrebino di 25 anni, regolare sul territorio nazionale, per rapina impropria, violenza privata, violazione di domicilio e danneggiamento.

Dopo aver appreso telefonicamente dalla fidanzata che era ormai decisa, dopo vari tentativi, a troncare definitivamente la loro relazione sentimentale, il giovane si è presentato presso l’abitazione della vittima. Una volta davanti al cancello dell’abitazione, il 25enne ha scavalcato la recinzione e si è diretto verso l’ingresso. La fidanzata si trovava in compagnia di amici che si sono parati davanti a lui per bloccarlo. Il giovane però ha spintonato uno di loro e lo ha scaraventato con una finestra, danneggiandola.

La ragazza ha assistito alla scena e impaurita ha ribadito che la loro relazione era finita. Il magrebino, con uno scatto repentino, si è appropriato del cellulare della giovane e si è dato alla fuga. Nel parapiglia generale ha infine spintonato con violenza la sua ormai ex fidanzata facendola cadere sul divano.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS