Nicola muore a 53 anni, commosso ricordo del team della Fifa Security

Profondo cordoglio in Riviera per la prematura scomparsa di un amico di tutti

Ha destato sconcerto nella Riviera delle Palme la morte a soli 53 anni di Nicola Funari, deceduto all’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, dove si trovava ricoverato. Nicola era di Monteprandone, ma era molto conosciuto nel territorio rivierasco per il suo carattere gioviale e per la sua attività nella Fifa Security, network che si occupa di vigilanza.

Commovente il saluto sui social di Fabio, Filiberto e di tutto il team della Fifa: “Con la voce e il cuore rotti dal dolore ti salutiamo, caro Nicola. Salutiamo l’amico sempre presente, il collaboratore prezioso e geniale, e ti ringraziamo per come ti sei sempre messo a disposizione con il tuo grande cuore. Ti ricorderemo sempre con immenso affetto, veglia su di noi”.

Nicola lascia la moglie Lauretana, il figlio Andrea, la mamma Maria Concetta, la sorella Paolisa. Le visite alla camera ardente presso l’ospedale sono consentite dalle ore 9 alle 11 e dalle 14.30 alle 16.30. Il funerale si svolgerà domenica 28 novembre, partendo dall’ospedale civile, alle ore 15.30 nella chiesa Regina Pacis di Centobuchi di Monteprandone.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia