Nervoso per l’esame di maturità dà in escandescenza e spacca i mobili, mamma chiama Polizia

L’intervento in zona Pietralacroce

Nella serata di ieri (22 giugno), il personale della Polizia di Stato è intervenuto in zona Pietralacroce ad Ancona per una lite in famiglia.
Giunti sul posto i poliziotti hanno rintracciato la richiedente, una donna di 55 anni circa, che ha riferito agli operatori che il figlio, in un forte stato di ansia a causa degli esami di maturità, poco prima aveva perso il controllo, dando in escandescenza e rompendo alcune suppellettili. I poliziotti hanno calmato quindi il giovane, il quale aveva delle lievi ferite alle mani, causate dall’aver rotto, tra l’altro, un bicchiere di vetro.

La madre del giovane, poco più che ventenne, ha riferito che si era trattato solo di un forte stato di agitazione ma non era stata oggetto di violenza o altro da parte del figlio.
I poliziotti dunque, sinceratisi che il giovane si fosse tranquillizzato, hanno lasciato l’appartamento.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia