Negozio specializzato per tennis e padel all’Atm

Per soci e non in via dei Velini a Macerata. Incordatura e customizzazione delle racchette il servizio speciale di Federico Ciammella

L’Associazione Tennis Macerata, oltre alle varie attività sportive proposte, può anche disporre di un negozio specializzato per tennis e padel che si trova proprio all’interno della struttura di Via dei Velini. Ad illustrare l’attività del negozio e di che cosa si occupa c’è il responsabile del negozio Federico Ciammella: “Siamo arrivati qui, contattati dai responsabili dell’Associazione Tennis, che ci conoscevano già avendo un piccolo negozio a Corridonia dove abbiamo il nostro laboratorio. Il negozio offre come servizio principale l’incordatura e la customizzazione delle racchette di tennis ma oltre a questo vendiamo tutto quello che ruota attorno al mondo del tennis e del padel, quindi oltre alle racchette anche scarpe, palline e abbigliamento. Il negozio in settimana è aperto la mattina e il pomeriggio con chiusura in pausa pranzo mentre il sabato siamo aperti con orario continuato. Al negozio possono ovviamente accedere tutti, soci e non soci“.

Federico prosegue parlando anche del riscontro positivo che il negozio sta avendo:” La gente apprezza molto il fatto che possano lasciare le racchette ad incordare nel luogo dove vengono a giocare e ritirarle pronte in pochissimo tempo. Quest’anno tra l’altro abbiamo offerto il nostro servizio anche ai giocatori della serie B1 promossi in A2 e alle ragazze della serie C promosse in B2 che ci hanno ringraziato per la nostra professionalità e disponibilità”.

Federico prosegue anche parlando del suo ruolo all’interno del negozio: “Oltre ad essere il responsabile dell’attività commerciale mi occupo personalmente dell’incordatura e della customizzazione delle racchette che reputo importantissimi nel tennis. E’ un po’ come un abito su misura che si cuce sui giocatori che hanno ognuno esigenze differenti. Cerchiamo di offrire la nostra esperienza e professionalità, ricevendo ottimi riscontri con i clienti, consigliando la migliore corda da montare sulla propria racchetta e decidendo il tipo di tensione da applicare alla corda. Con la customizzazione si va invece ad incidere su peso, bilanciamento e inerzia delle racchette ed è, questo, un servizio che non offrono i grandi magazzini. Avere una racchetta su misura è un aspetto molto importante e molti ne stanno prendendo consapevolezza solo adesso. La racchetta deve essere il prolungamento del proprio braccio e deve massimizzare la tipologia di gioco che un giocatore esprime. Non possiamo consigliare a una ragazza o a un bambino la racchetta che usa un professionista né montare le corde nelle racchette con una tensione troppo elevata perché sarebbe deleterio sia per il gioco che per il fisico con problemi al polso, alla spalla o di epicondilite al gomito. Per favorire la cultura dell’attrezzo da utilizzare la Federazione Italiana Tennis e Padel, con cui sono costantemente in contatto, sta formando la categoria degli incordatori con veri e propri corsi di formazione rilasciando qualifiche federali.”

Federico prosegue parlando anche dell’esperienza vissuta quest’anno agli Internazionali di Roma dove si è occupato dell’incordatura delle racchette di giocatori professionisti come Tiafoe, Azarenka e Murray:” È stata un’esperienza bellissima e unica perché ovviamente non tutti hanno la possibilità di rientrare tra le venti persone selezionate, in tutta Italia, da un team manager. Lì sei al servizio di grandi campioni e paradossalmente con loro è più facile perché hanno già le idee molto chiare, con corde e tensione già testate e quindi bisogna effettuare solo l’incordatura prestando però molta attenzione perché è necessario eseguirla nel miglior modo possibile. Quando questi giocatori si affidano alla tua professionalità per giocare partite anche importanti ti rende veramente orgoglioso. Tra le altre cose è stata un’esperienza anche formativa perché sono stato a contatto con incordatori che hanno partecipato a Wimbledon e Roland Garros e quindi dico che è un’esperienza assolutamente da ripetere”.

Federico per concludere si sofferma parlando dei servizi del negozio e quali sono i punti di forza e gli obbiettivi per il futuro:” Offriamo quasi tutti i servizi per tennis e padel anche se magari non riusciamo a essere competitivi come i grandi magazzini dato che questi ultimi hanno più magazzino e quindi più materiale rispetto a noi ma puntiamo molto sulla qualità dell’assistenza offrendo anche il servizio test/prova delle racchette prima di un acquisto. Sicuramente l’obiettivo è aumentare il numero dei nostri clienti e la loro soddisfazione che mi sembra comunque già abbastanza buona. Noi ce la metteremo sempre tutta come abbiamo sempre fatto”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS