Nega di avere droga e le sfondano la porta di casa: due ragazzi nei guai

La donna aveva ricevuto minacce dai due giovani stranieri

I carabinieri di Porto San Giorgio hanno denunciato due cittadini di origine straniera, un 23enne algerino e un 22enne marocchino, domiciliati a Lido Tre Archi.

I militari, dopo accurate indagini risalenti all’ottobre scorso, hanno individuato i due giovani come autori di minacce aggravate e danneggiamento nei confronti di una donna romena di 41 anni.

I ragazzi alla ricerca di droga, si rivolsero alla donna convinti che fosse una pusher. La 41enne però, li ha sempre respinti negando di averla in possesso. In un’occasione però i due hanno perso la pazienza e l’hanno minacciata al punto di sfondarle la porta di casa.
Sulla vicenda sono intervenuti di carabinieri che, visti i fatti e le segnalazioni della donna, sono riusciti a risalire ai due ragazzi per poi denunciarli.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi