Nascondeva 14 chili di hashish nel garage: arrestato giovane pusher

Indagini della Squadra Mobile

La Polizia di Stato arresta un 26enne ascolano indagato per detenzione di un ingente quantitativo di droga.

Il 26 ottobre i Poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile effettuarono un’importante operazione antidroga che si concluse con il sequestro di circa 14 chili di hashish e l’arresto di un giovane ascolano. La droga era nascosta nel garage del ragazzo ed era probabilmente destinato al mercato locale e della costa sanbenedettese.

In questi mesi le indagini della Squadra Mobile, coordinate dalla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, si sono indirizzate all’identificazione di chi avesse curato l’acquisto e il trasporto dello stupefacente sequestrato. L’attività info-investigativa ha consentito di acquisire prove di colpevolezza a carico di un giovane ascolano, che avrebbe assunto un ruolo primario nel reperire il grosso quantitativo di cannabis, avvalendosi poi della collaborazione di altri coetanei per la custodia e il successivo spaccio.

La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha richiesto l’applicazione di una idonea misura cautelare al G.I.P. del Tribunale, che ha emesso una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari eseguita nel primo pomeriggio di ieri (3 febbraio).

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS

[uwp_login]