Nasce la SSC Ancona: Vincenzo Guerini presidente, assemblea al Del Conero con i tifosi

I nomi che compongono la società

Nasce la nuova Ancona. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 luglio, c’è stato l’incontro tra la tifoseria, il sindaco Silvetti e il nuovo gruppo di imprenditori davanti alla Curva Nord. Circa cinquecento tifosi presenti nel settore al Del Conero. Presenti al tavolo, oltre al sindaco, il presidente Marco Lelli e due rappresentati dei tifosi. Dal Comitato Marchi si fa sapere che “c’era la necessita di costituire un nuovo comitato con il Presidente Lelli e alcuni rappresentanti della Curva. Vogliamo revocare i marchi della vecchia società per consegnarli al sindaco che li trasmetterà alla società”.

Le parole dei rappresentati della Curva: “Circa un mese siamo stati colpiti dalla notizia della non iscrizione in Serie C. Siamo stati delusi ci sentiamo traditi. Vogliamo ripartire dalla fiducia, e noi l’abbiamo riposta nel sindaco Silvetti. Abbiamo chiesto al sindaco se si fidava di questo nuovo progetto e ci ha risposto assolutamente si. Dopo 4 fallimenti in 20 anni, chiunque arriverà con umiltà e dedizione dovrà fare il bene dell’Ancona con i fatti”.

Daniele Silvetti: “La città è stata presa in giro. L’auspicio è che con questi nuovi imprenditori il progetto dia uno slancio definitivo al calcio anconetano. Sono riuscito a mettere insieme una serie di realtà con la prospettiva di fare un gran campionato di Serie D e tornare nelle categorie professionistiche. C’è ambizione. La società si allargherà sicuramente nei prossimi giorni, ma sarà composta da Corrado Cori e Sergio Cori, Stefano Marconi (che ha dato i fondi) e Massimiliano Polci. Il Presidente sarà in maniera tecnica da Gianluca Brilli ma il vero presidente sarà Vincenzo Guerini. Riguardo al progetto tecnico con i soci il primo ragionamento ha portato a far si che il mister possa essere Massimo Gadda. Ho parlato con il presidente del Frosinone, Stirpe, e non escludo che ci possano essere delle forme di collaborazione. Non siamo soli ma stiamo parlando con altre società e altre realtà. Sul settore giovanile c’è un finanziatore, Marina Work Sistem, che ha messo a disposizione 100 mila euro, budget per sostenere il tutto. Sono consapevole del fuggi fuggi, i tempi sono stati strettissimi, il settore giovanile è stato un punto fondamentale anche per la scelta dei soci. Cerchiamo di serrare i ranghi il più possibile, cercheremo di trattenerne giocatori il più possibile. Centro sportivo? Si saprà meglio dopo il 4 luglio. Quante “Ancona” saranno iscritte in Serie D? Io sono il sindaco e posso legittimare solo una società e sarà questa. Nei confronti dell’ex dirigenza è possibile fare un’azione legale? Si possono perseguire persone che violano leggi, come ad esempio il pagamento degli stipendi, verifichiamo se sono stati fatti violazione sull’acquisto del terreno. Ma credo che la punizione peggiore (per Tiong) sia non permetterglj di comprare altre società. I nuovi soci si presenteranno subito dopo l’iscrizione. Non c’è una data specifica ma dopo l’8 luglio in poi sarà possibile ascoltare la nuova società”.

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

IL CORO PER VINCENZO GUERINI

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS