Musica troppo alta, minaccia il vicino con una pistola

Paura in un condominio, l’arrivo dei militari ha evitato il peggio

Nella decorsa notte i carabinieri sono intervenuti a Corridonia a seguito di una lite tra condomini dovuta alla musica alta. Uno dei due condomini durante la lite avrebbe minacciato con una pistola il vicino. Solo il pronto intervento dei militari ha scongiurato che la lite degenerasse, procedendo tempestivamente al sequestro dell’arma che era legalmente detenuta. Per l’uomo, un cittadino italiano, è scattata la denuncia alla procura della repubblica di Macerata per minaccia aggravata e violenza privata.

ALTRE NOTIZIE NEL MACERATESE

error: Contenuto protetto !!