Musica alta al bar, arrivano i Carabinieri: ubriaco li aggredisce e li manda all’ospedale

Il 37enne è stato denunciato. Avviata la procedura per l’applicazione del “Daspo Urbano”

I Carabinieri della Compagnia di Fermo, appartenenti alla Sezione Radiomobile, hanno condotto un’azione di servizio per il mantenimento dell’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

Su richiesta di alcuni residenti, i Carabinieri sono intervenuti nella notte a Pedaso presso un bar, dove era stata segnalata musica alta e schiamazzi che disturbavano la quiete pubblica. Sul posto, alla presenza di numerosi clienti, i militari hanno proceduto al controllo delle autorizzazioni del locale. Durante tali verifiche, i due Carabinieri sono stati avvicinati da un 37enne, italiano, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche. Quest’ultimo ha iniziato a inveire contro i militari, rivolgendo loro frasi offensive e provocatorie quali “Non capite un c***o” e “Andate a lavorare”.

Tentando di eludere l’identificazione da parte dei militari, l’uomo ha opposto una viva resistenza agli operatori, arrivando anche ad aggredirli fisicamente tirando una manata al collo uno dei due militari e ha causato una lesione al piede dell’altro.
Solo attraverso un intervento tempestivo e professionale, i militari sono riusciti con determinazione a bloccare l’individuo e immobilizzarlo. Successivamente, il 37enne è stato condotto presso gli uffici competenti per i necessari accertamenti di rito.

I militari sono stati accompagnati presso una struttura ospedaliera per le cure del caso, al fine di garantire il loro pronto recupero. L’individuo, a seguito degli accertamenti condotti e delle valutazioni compiute, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e verrà proposta l’applicazione della misura preventiva del “Daspo Urbano.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS