Mus-e: le opere dei bambini per un’asta di beneficenza con Sgarbi

Domenica 16 aprile al Teatro dell’Aquila di Fermo

Anche le classi Mus-e delle scuole del fermano saranno protagoniste alla presentazione del catalogo della mostra “I pittori della realtà”, curata da Vittorio Sgarbi, che si terrà domenica 16 aprile alle ore 15 al Teatro dell’Aquila di Fermo.

La Fondazione Mus-e, che si occupa di contrasto alla povertà educativa a scuola attraverso l’arte, è partner della mostra, e si è fatta promotrice di un’iniziativa alquanto originale: tramite i suoi artisti ha sollecitato gli alunni delle primarie e dell’infanzia che partecipano al progetto Mus-e, a realizzare opere che saranno poi “battute” simbolicamente all’asta dallo stesso Sgarbi.

“Diverse classi hanno lavorato intensamente in queste settimane per creare dipinti, collage, installazioni interpretando liberamente temi che trattano l’ambiente, le emozioni, gli animali” ha sottolineato Enrico Paniccià, presidente dell’associazione Mus-e locale. “L’idea che il sottosegretario alla cultura, Vittorio Sgarbi, possa farsi promotore del nostro progetto in nome dell’arte, è un risultato importante che testimonia come la partnership tra Mus-e e il Comune di Fermo si sia ormai consolidata negli anni al punto di ospitarci in un palcoscenico d’eccezione, com’è il Teatro dell’Aquila, per una iniziativa che non ha eguali nella storia della nostra associazione”.

La Fondazione Mus-e, attiva sul territorio regionale tramite la sua sede locale da oltre dieci anni, ha coinvolto nel 2023 oltre 500 alunni di scuole primarie e dell’infanzia, mettendo a disposizione gratuitamente laboratori artistici multidisciplinari: “l’asta è soltanto uno dei tanti progetti che in questi anni abbiamo messo in campo, e siamo certi” conclude Paniccià “che anche questa volta riusciremo a valorizzare il lavoro creativo dei nostri piccoli artisti”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS