Muore travolto da un’auto in superstrada: il corpo rinvenuto in una scarpata dopo ore

L’anziano stava cercando di raggiungere un’area di servizio

Tragedia lungo la superstrada Fano-Grosseto dove nel pomeriggio di ieri (15 gennaio) un uomo ha perso la vita dopo essere stato investito a un’auto. L’incidente è avvenuto nei pressi dell’uscita Fossombrone Est.

Da quanto ricostruito dalle autorità, la vittima sarebbe rimasta senza carburante all’altezza dell’area di servizio presente nella zona perciò ha cercato di raggiungerla attraversando a piedi. L’anziano è stato travolto da un’auto su cui viaggiava una coppia residente a Cagli. Un impatto tremendo che lo ha sbalzato l’uomo oltre il guard rail nella scarpata. A chiamare i soccorsi è stata la coppia che lo ha investito. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118, la Polstrada e i Vigili del fuoco.
Il corpo è stato trovato solo dopo alcune ore; l’uomo sarebbe morto sul colpo. La salma è stata trasferita all’obitorio di Fano a disposizione, come da prassi, dell’autorità giudiziaria.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS