Moreschini tra i birilli, Valle Indiani sovrastato

Le pagelle della Monterubbianese

di Nicolò Ottaviani

Osso 6: incolpevole sui goal presi, per il resto non deve compiere grandi interventi si limita all’ordinaria amministrazione

Donzelli 5,5: perde il contrasto con Dieme’ che porta alla rete del raddoppio, dalla sua parte soffre le scorribande di Dieme’ e Zandri.

Gregonelli 5,5: anche lui va in difficoltà contro l’attacco biancorosso spinge meno del solito, unica nota positiva del suo pomeriggio che da un suo cross nasce la rete che riapre i giochi

Moreschini 7: il migliore per distacco nei suoi, trova la rete del momentaneo pareggio saltando tre avversari come birilli. In mezzo al campo prova di grande quantità e qualità. Ragazzo da tenere d’occhio visto anche la sua giovane età(19 st Tassotti 6: entra in campo portando la sua esperienza in mezzo al campo nella parte finale di gara)

Mallus 5: pomeriggio da incubo per il centrale dei Fermani che causa il rigore del 1 a 0 e soprattutto è in costante difficoltà contro Tittarelli nel duello fisico e contro Perez che in velocità lo brucia quasi sempre.

Raschioni 5,5: per lui prova simile ai suoi compagni di reparto citati sopra. Incappa nel pomeriggio no di tutto il reparto e anche lui si trova travolta dall’onda biancorossa

Di.Nicolo’ 6,5: trova la rete che riapre i giochi da vero rapace d’area, per il resto è uno dei pochi che prova a prendere qualche iniziativa soprattutto nella ripresa

Valle Indiani 5: in mezzo al campo non si vede mai, il centrocampo della Maceratese lo sovrasta in tutto pomeriggio no(23 st Marinangeli 6: si piazza a fare il centrale di difesa per aiutare i suoi compagni nella parte finale di partita attento e ordinato quando serve)

Galli 6: il grande ex di turno gioca una gara di grande sacrificio, vede pochi palloni ma quando ha la palla tra i piedi è sempre un pericolo. Nella prima frazione sfiora la rete ma Santarelli gliela nega con un colpo di reni

Giorgio Galli

Di.Gennaro 6: si fa vedere con una bella conclusione che si stampa sulla traversa che dimostrano le sue ottime qualità balistiche..Per il resto gara di grande applicazione e lucidità tra le linee

Nazziconi.Francesco 5,5: gara in ombra del classe 2002 che non si vede quasi mai. Tanta generosità ma poca incisività

All.Cardelli 6: la sua Monterubbianese disputa un’ottima prova al cospetto di una Maceratese in stato di grazia. Primo tempo da incubo per i suoi mentre nella ripresa molto meglio dove la sua squadra è riuscita a esprimere tutte le sue. qualità che la hanno portata alla soglia dei playoff. Ora testa al Trodica per trovare la vittoria che consentirebbe alla compagine del presidente Romanelli di coltivare ancora le speranze per un posto nella griglia per gli spareggi.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS