Monticelli, tutto questo anche senza Raffaello

PROMOZIONE – I biancazzurri primi con una salda difesa e il capitano sempre out per infortunio

Tredici punti in 6 giornate, primato nel Girone B di Promozione con una sola sconfitta, quella interna contro il Corridonia, e due exploit lontano da casa. L’inizio campionato del Monticelli di “Settembri 2.0” sta attraendo le più rosee aspettative. Ovvio che, in un campionato lungo e tumultuoso, questo ottimo inizio potrà essere fieno in cascina per l’inverno così come l’inizio di un percorso molto succulento e sognatore.

Al netto di ciò, la squadra gira e produce risultati. Curiosamente poi, lo fa senza il suo capitano, Davide Raffaello, da inizio stagione ai box per infortunio. Non un calciatore “normale”, ma un ex professionista che eleva sicuramente la qualità di gioco di qualsiasi squadra. Ovvio che con lui sarà ancora tutt’altra musica, soprattutto pensando che il trequartista Panichi, ora nel ruolo di mezzala, potrà avvicinarsi di posizione molto più alla porta e alla trequarti campo dove serviranno dei gol in più. Delle prime 7 classificate al momento, il Monticelli da capolista è quella che ha siglato meno reti (6, insieme al Corridonia), subendo però soltanto 2 gol, miglior difesa per distacco ad oggi del girone (a seguire Matelica e Potenza Picena a quota 5). Numeri già positivi che potrebbero migliorare con il rientro di Raffaello che sta lavorando per mettere presto di nuovo i piedi in campo.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS