Monticelli, test interni e docce a casa

PROMOZIONE – Allenamenti per tenere alta la tensione e anche qualche accorgimento in più

Giorni di allenamenti e stop per il calcio marchigiano dilettantistico. In ambito ascolano, molto lavoro e poca competizione per il Monticelli di mister Cristian Settembri.

I biancazzurri, ottavi nel Girone B di Promozione con 21 punti in 15 partite, affrontano qualche problemino fisico e l’integrazione dei nuovi arrivati. Con gli allenamenti sul sintetico di Monterocco, lo staff tecnico ha organizzato alcune sedute con partitelle in famiglia per tenere alto il ritmo gara il più possibile. Tre allenamenti a settimana e per evitare contagi la squadra ha deciso di non utilizzare gli spogliatoi. Borsoni in mano e docce a casa, il tutto per non rischiare l’aumento di contagi in squadra.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia