Monticelli per il passo salvezza, Trodica con tre assenze (o forse quattro)

PROMOZIONE – Entrambi biancazzurri, entrambi ad un passo dalla matematica permanenza in categoria

Trodica a quota 43, Monticelli a quota 40. Mancano quattro giornate al termine della regular season nel Girone B in Promozione e per le due squadre dai medesimi colori sociali è tempo di chiudere con l’obiettivo della salvezza.

Il Trodica, a quota 43, è ormai sicuro della permanenza in categoria e si trova a -4 dall’ultima casella playoff occupata dall’Aurora Treia. I ragazzi di mister Martinelli avranno appunto il Monticelli, poi Atletico Centobuchi, la capolista Chiesanuova e l’ultima contro la Cluentina. Un percorso difficile. Ecco perché la gara contro gli ascolani sarà quella che potrebbe chiudere di fatto la corsa salvezza e far capire con che spirito provare a fare un miracolo nelle ultime tre gare, guardando anche le altre squadre. Sono abbastanza comunque le grane per il tecnico alla vigilia: out Altobello, Badiali e Bucchi mentre Ciucci rimane in forte dubbio.

In casa Monticelli, invece, il gol di Fattori al 90′ contro il Castignano ha portato la squadra di Settembri a quota 40 punti. Manca ancora qualcosa per la salvezza ma c’è fiducia nell’ambiente, soprattutto dopo i 6 punti arrivati proprio tra le sfide con Castignano e Potenza Picena. La gara importante di Trodica si giocherà facendo pochi calcoli. Dal campo ancora in dubbio il recupero in difesa di Petritola, per il resto gruppo al completo con Tarli che non è al meglio ma stringerà comunque i denti per i problemi alla spalla. Appuntamento domani, sabato 21 maggio, alle ore 16:30 presso lo stadio Comunale “San Francesco” di Trodica.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana