Monticelli-Castignano, si sgomita per la salvezza

PROMOZIONE – Sabbie mobili per gli uomini di Vittori, i biancazzurri senza un difensore

Un derby piceno che sarà decisivo per la salvezza. Monticelli e Castignano scenderanno in campo domani, sabato 14 maggio, alle ore 14:00 al Comunale di Monterocco per tre punti che saranno decisivi per la zona salvezza.

Le due squadre sono divise da 10 punti nella classifica di Promozione, Girone B e vivono momenti diversi. La squadra di Vittori arriva da tre sconfitte ed un pareggio nelle ultime quattro gare. L’ultima, soprattutto, contro il Potenza Picena. I biancorossi sono scivolati al 15° posto con 27 punti, a -9 dalla salvezza diretta che ora appare una chimera. Il Monticelli, invece, proprio contro il Potenza Picena ha provato lo scatto decisivo per la permanenza di categoria con la vittoria al novantesimo. Poi però è arrivato il k.o. contro l’Aurora Treia ed ora gli ascolani sono a +3 sul Corridonia che occupa l’ultima casella playout.

Ecco che il derby piceno mette in palio punti che potrebbero essere davvero decisivi per il futuro prossimo. In casa Castignano permane l’emergenza infortuni con Angelini, Falcioni e Ferrari out e i dubbi legati a Vannicola, Luzi e Moretti. Tornano dalla squalifica Martoni e Papa Ndiour. Nel Monticelli invece dubbi per la condizioni di Petritola per un infortunio al ginocchio, per il resto squadra confermata con tutte disponibilità.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana