“Monti poteva lasciare la Civitanovese, siamo felicissimi che resta con noi fino alla fine”

Michele Monti, portiere Civitanovese

PROMOZIONE – Il ds Spadoni fa il punto della situazione sulla questione portiere

“Avevamo un accordo preciso con Monti: se entro il 20 novembre avesse avuto offerte dalla D ci impegnavamo a liberarlo“. Inizia così l’intervento di Giulio Spadoni, ds della Civitanovese. Il noto dirigente ripercorre le fasi della trattativa e il successivo colpaccio nel farlo rimanere: “Chiaramente Monti rappresenta un lusso in Promozione. Noi ci siamo trovati nelle condizioni di dover sistemare quel ruolo e sul mercato c’era per l’appunto Monti che aveva trascorsi importanti in D – aggiunge Spadoni – L’accordo tra le parti era chiaro: se il ragazzo avesse avuto qualche proposta da quarta serie entro il 20 novembre come Civitanovese ci saremmo impegnati a lasciarlo andare altrove, seppur a malincuore“. Con il passare delle settimane questa ipotesi non si è concretizzata: “Con l’avvio del mercato di dicembre il ragazzo non ci ha manifestato nessuna ulteriore proposta e con grande gioia dunque lo possiamo avere con noi fino a fine anno“.

Giulio Spadoni, ds Civitanovese

Sicuramente un bel colpaccio in vista della ripartenza: “Monti è senza dubbio uno dei portieri più forti dell’intera categoria e siamo felicissimi di averlo con la maglia della Civitanovese fino a fine stagione. Il nostro obiettivo adesso è quello di risalire la china e rientrare prima possibile in zona play off“.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi