Monti fa la differenza, Perfetti decisivo e Balloni super

Le pagelle della Civitanovese nel colpo all’Helvia Recina

di Nicolò Ottaviani

Monti 7: tiene a galla i suoi con due interventi provvidenziali trasmette sicurezza a tutto il reparto difensivo portiere di assoluta esperienza

Smerilli 6: fa bene entrambi le fasi soprattutto quella difensiva dove non rischia mai

Ruggeri 6: sicuramente spinge meno del solito partita più propensa alla fase difensiva dove quando viene chiamato in causa se la cava con la sua solita esperienza

Alessandroni 7: salva sulla linea il colpo di testa di Ripa, per il resto offre una grande prova vince il duello con Tittarelli una vera muraglia

Visciano 6,5 : solita prova di quantità e qualità del capitano in mezzo al campo dove lotta e combatte fino alla sostituzione ( 29 st Perfetti 6,5; viene accolto da una pioggia di fischi sul prato dell’ Helvia Recina per i suoi trascorsi in biancorosso, lui risponde con lo splendido assist che propizia la rete decisiva di Balloni gestisce con grande lucidità i palloni che passano dai suoi piedi)

Balloni 7,5: il suo goal scrive la storia e permette ai rossoblù di portare a casa tre punti importantissimi, sulla sua fascia di competenza è inesauribile bravo a tagliare nell’occasione del goal e poi a dimostrare anche tutte le sue qualità balistiche

Salvucci 6: il classe 2003 gioca da titolare il derby e gioca una gara accorta e di grande sacrificio (27 st Marini 6: da il suo contributo nella parte finale di gara aiutando i suoi compagni)

Gesue’ 5,5: prova in ombra si fa vedere poco in mezzo al campo incide poco o niente pomeriggio no

Russo 5,5: gara di grande volontà e generosità si sbatte tanto ma soffre la fisicità dei difensori biancorossi che lo sovrastano sempre non è mai pericoloso (40 st Rossini sv)

Di Benedetto 5: viene sostituito a fine primo tempo per il cambio di modulo optato da Vagnoni, la sua prova è opaca tiene troppo la palla e spesso si perde in un bicchier d’acqua (42 pt Mariani 6,5: entra bene in gara gioca un’ottima gara in coppia con Alessandroni è sempre efficace e puntuale quando è chiamato a intervenire)

Cordoba 5: non si vede mai paga anche lui la giornata grigia del reparto offensivo rossoblù (23 st Chornopyschuk 6: porta peso e forze fresche  nel reparto offensivo per la parte finale di gara)

All.Vagnoni 7: la sua Civitanovese è brava a soffrire nei momenti in cui bisogna stringere i denti e nel finale i suoi ragazzi sono bravi a crederci e a portare a casa i tre punti. Viene premiato nei cambi e soprattutto nel cambio di modulo a fine primo tempo per cercare di arginare Dieme’. Vittoria storica e importante per il proseguo del campionato.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS