Monteprandone, il borgo riceve la bandiera de “I Borghi più belli d’Italia”

La cerimonia si svolgerà sabato 24 febbraio

Si terrà sabato 24 febbraio, a Monteprandone la cerimonia ufficiale di consegna della “Bandiera dei Borghi più belli d’Italia”. Da qualche mese, infatti, il Comune di Monteprandone è stato inserito nel prestigioso circuito nazionale per il suo ricco patrimonio architettonico, storico, artistico e paesaggistico.

“E’ un riconoscimento prestigioso per Monteprandone – spiega il sindaco Sergio Loggi – ottenuto con grandi sacrifici e un lavoro costante portato avanti negli ultimi cinque anni da questa Amministrazione comunale. Un risultato che permetterà a Monteprandone di fruire delle tante opportunità e iniziative che l’associazione ‘I Borghi più belli d’Italia’ porta avanti da oltre 20 anni in Italia e all’estero per promuovere le bellezze, le ricchezze e le attrattive dei piccoli e medi borghi italiani e ampliare la loro visibilità nel mercato turistico nazionale e internazionale. Un brand culturale e turistico riconosciuto a livello internazionale, un importante indicatore del patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare al momento di consegna di questo esclusivo vessillo”.

Sono così trentuno i centri marchigiani, di cui quattro nella provincia di Ascoli Piceno (Offida, Grottammare, Montefiore dell’Aso e Monteprandone), che fanno parte di questa importante rete nazionale di promozione dei borghi italiani, un circuito turistico di eccellenza con Comuni che si distinguono per l’alta qualità dell’accoglienza turistica, della manutenzione e dello sviluppo.

La cerimonia avrà inizio alle ore 11, nella sala consiliare in piazza dell’Aquila, nel borgo storico, di Monteprandone con gli interventi del sindaco Sergio Loggi e dei rappresentanti dell’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” il presidente nazionale Fiorello Primi e il presidente regionale Amato Mercuri, alla presenza delle autorità civili e militari e dei Sindaci dei Comuni “Borghi più belli d’Italia nelle Marche”. A seguire ci sarà la consegna della bandiera a tutta la cittadinanza, alle strutture ricettive del territorio e alle associazioni culturali, sociali e sportive del territorio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS