Monteleone rifà il look alle strade tra manutenzione straordinaria e sicurezza per i cittadini

Da un finanziamento del PNC, saranno investiti circa 200.000€ per miglioramenti e manutenzione dell’asse viario. Sindaco Fabiani: “Strade rinnovate e rese più sicure dopo un’attesa di circa 30 anni, per un piccolo Borgo questo significa molto”

di Lorenzo Cortellucci

Investe sulla viabilità, sul rinnovamento dell’asse viario e sulla sicurezza stradale il Comune di Monteleone di Fermo e lo fa con un investimento di oltre 200.000 euro. Ad annunciarlo è stato il Sindaco Marco Fabiani: “I fondi sono derivati da un finanziamento legato al PNC e andranno a coprire una corposa manutenzione straordinaria”. Diverse le strade che necessitavano di questo intervento: “Serviva un restyling alla viabilità e finalmente siamo riusciti nel nostro intento. Da fuori potrebbe sembrare poca cosa, ma per un piccolo Borgo vuol dire molto. Con una buona viabilità non solo garantiamo sicurezza agli automobilisti, ma permettiamo anche a tanti turisti di raggiungere meglio Monteleone”. Per alcune strade erano passati circa 30 anni dagli ultimi interventi: “Il finanziamento ha interessato maggiormente un tratto stradale in Via Bramante, zona fulcro del Paese, dove abbiamo creato una piccola variante sia per i residenti che per alcune realtà ricettive e sportive – spiega il Sindaco – Marciapiedi rinnovati e nuovi servizi idrici, lo stesso vale per altre strade, dove abbiamo effettuato depolverizzazione con tecniche di bitumatura ecologica, così da migliorare le condizioni viarie”.

Per il futuro prossimo ancora lavori ed interventi: “Inoltre, abbiamo ottenuto tre importanti finanziamenti attraverso l’Anas, che interesseranno strade comunali e provinciali. Confidiamo di avviarli nei prossimi mesi”. Il territorio è un bene comune: “In questo tipo di lavori, l’Amministrazione ha sempre tenuto conto di richieste ed esigenze dei cittadini – ribadisce Fabiani – Il territorio va concepito come un bene comune che tuteliamo e riprogettiamo dove meglio serve”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS