Montegranaro: per la festa del Patrono riapre anche l’antica ecclesia di Sant’Ugo

Sant’Ugo aperta anche per San Serafino. Due giorni per visitare il tesoro di Montegranaro con la mostra di Paola Iannucci.

Dopo l’apertura ordinaria mensile di domenica scorsa, impreziosita dalla mostra delle ceramiche artistiche di Paola Iannucci, Sant’Ugo riapre i battenti in via straordinaria in occasione della festa del Santo Patrono di Montegranaro, San Serafino.

Nei due giorni del fine settimana di festeggiamenti, il 12 e il 13 ottobre, sarà possibile visitare l’antica ecclesia, autentico tesoro d’arte e di storia, ammirando ancora le splendide creazioni di arte sacra su ceramica dell’artista Lancianese trapiantata a Montegranaro, il tutto accompagnati dai volontari di Arkeo.

Le visite sono gratuite e avranno i seguenti orari: sabato mattina dalle 10 alle 12, sabato pomeriggio dalle 16 alle 19 e domenica pomeriggio dalle 16 alle 19.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia