Montegiorgio, gran punto col Trastevere

Un'azione del match

SERIE D – I rossoblu fermano sullo 0 a 0 la vice capolista e muovono leggermente la classifica

Muove ancora la classifica il Montegiorgio, che trova il settimo risultato utile consecutivo impattando sullo 0-0 tra le mura amiche contro il Trastevere seconda forza del campionato. I rossoblu di Mengo hanno letteralmente dominato la prima parte di gara, dove è mancato solo il gol, nella ripresa i capitolini hanno alzato la voce ma un po’ Forconesi e un può una mira così così, anche la porta del Montegiorgio è rimasta inviolata.

E’ il Montegiorgio la squadra più pericolosa nei primi quarantacinque minuti. Infatti bastano appena quattro minuti per creare la prima occasione da rete con Marchionni che riceve palla da Misin, l’attaccante rossoblu è bravo a stopparla e girarsi in un fazzoletto ma la conclusione è murata. Il match fatica a decollare, i ritmi bassi portano le squadre a commettere alcuni errori banali in fase di impostazione, ma bisogna attendere il 23’ per segnalare un’altra occasione. Questa è veramente ghiotta per il Montegiorgio che flirta con un gol che si fa ancora attendere. Tutto nasce da un appoggio di Marchionni, poi la palla finisce sui piedi di Santoro che arriva in corsa ma spara clamorosamente alle stelle. Al 31’ ci prova Zancocchia con un colpo da futsal a beffare Semprini ma non inquadra la porta. L’ultima palla gol del primo tempo capita sempre al Montegiorgio, al 37’ grande giocata di Albanesi che si accentra, serve Marchionni ma ancora una volta viene murato da Lo Porto che si immola sulla conclusione. Troppo timido il Trastevere che nell’arco dei primi quarantacinque minuti si rende pericoloso solo con un paio di colpi di testa che non trovano lo specchio della porta. 

Ad inizio ripresa invece il Trastevere inizia a trovare più coraggio e al 9’ approfitta di una palla persa a centrocampo del Montegiorgio e allora i laziali hanno la doppia chance prima con Macrì e Forconesi para come può, sulla ribattuta si fionda Fioretti che spara sopra la traversa. Sbandano i locali che al 13’ rimediamo all’incomprensione tra Bertolo e Forconesi con quest’ultimo che liscia il pallone e Perini rimedia. Ancora Trastevere avanti, due minuti dopo, Chinappi a botta sicura trova la risposta di Forconesi, bravo in questa circostanza. Soffia un sospiro di sollievo al 33’ sui colpo di testa di Macrì che lasciato colpevolmente solo in area non trova il palo più lontano. Dopo un’intera ripresa di sofferenza, il Montegiorgio tre minuti dopo si ritrova la palla gol per portarsi avanti, gran passaggio di Misin per Perpepaj che per poco non inquadra la porta. I rossoblu ci provano nel finale ma la benzina residua è poca e allora al triplice fischio si accontentano di un punto che serve per muovere un po’ la classifica e fa felice indirettamente anche la Recanatese che a pochi giorni dallo scontro diretto al vertice si ritrova a +7 sul Trastevere.

Il tabellino

MONTEGIORGIO – TRASTEVERE 0-0

MONTEGIORGIO: Forconesi; Misin, Bertolo, Perini, Donzelli; Ruci, Omiccioli, Santoro (34’st Montanaro); Albanesi (34’st Rigen), Marchionni, Zancocchia (19’st Perpepaj). All. Mengo.

 TRASTEVERE (4-3-3): Semprini, Cervoni, Tarantino, Chinappi (19’st Madeddu), Lo Porto, Laurenzi; Massimo (46’st Di Rauso), Proia: Crescenzo; Macrì, Fioretti (17’st Monni). All. Mazza. 

Arbitro: Drigo di Portogruaro

Ammonito: Marchionni, Chinappi, Misin, Macrì.

Recupero: 0′ – 4′

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia