Montegiorgio, Cesetti: “Paci l’esempio, voglio vedere nostri tesserati spiccare il volo verso i pro”

Zeno Cesetti, direttore sportivo Montegiorgio

SERIE D – Il direttore sportivo detta le linee guida per la squadra che verrà: “Punteremo ancora sulla linea verde”

Pronto a ripartire il Montegiorgio, che per il quarto anno consecutivo si appresta a vivere il campionato di Serie D. Fumata bianca dopo il classico incontro di inizio estate tra il direttore sportivo Zeno Cesetti ed il Presidente Lanfranco Beleggia. “Ci accingiamo a vivere il nostro quarto anno consecutivo in serie D, qualcosa di non certo scontato per una piazza come la nostra – ammette il ds Cesetti – grande merito va dato al Presidente, alla base di tutto ciò c’è lui. Con la sua lungimiranza ed il suo grande entusiasmo, ci permette di vivere le emozioni della quarta serie nazionale”.

Montegiorgio che punterà a ripartire da quanto di buono fatto la scorsa stagione, provando a confermare il gruppo che ha ottenuto la salvezza con largo anticipo in un campionato difficile come quello appena concluso. “Continueremo a portare avanti le nostre idee, quindi punteremo ancora sulla linea verde, che negli ultimi anni ha portato molti frutti. Nell’ultimo campionato abbiamo potuto ammirare due ragazzi del settore giovanile rossoblù, come Lorenzo Marziali e Mattia Milozzi. Soddisfazione che vorremmo continuare a vivere, così come quella di vedere i nostri tesserati spiccare il volo verso il calcio professionistico. Qualche settimana fa per mister Massimo Paci è arrivata la chiamata della serie B e a lui facciamo i migliori auguri, presto potrebbe accadere per un nostro ragazzo, che ci è stato richiesto da una società di Lega Pro – dichiara Cesetti – per il resto proveremo a confermare il gruppo dello scorso anno, a partire dallo staff tecnico, che gioca un ruolo molto importante all’interno di una squadra, per poi passare ai giocatori. Per ora non ci sono ufficialità, nei prossimi giorni inizieremo i vari incontri e capiremo chi farà ancora parte del progetto”.

 

ALTRE NEWS SUL CALCIO MARCHIGIANO

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana