Montegiorgio all’esame Tolentino, giro di boa con il rientro di Perini

SERIE D – Dopo Vasto, Mengo cerca continuità nel derby marchigiano

Giro di boa per il Montegiorgio, che domani pomeriggio affronterà in trasferta il Tolentino. Dopo il pareggio nel recupero infrasettimanale contro la Vastese, gli uomini di Eddy Mengo vogliono continuare a fare risultato in questo 2022. Un test non certo facile per Omiccioli e compagni, chiamati a fermare una delle formazioni più in voga del girone F. Mister Mengo dovrebbe confermare l’undici sceso in campo mercoledì in Abruzzo. In difesa dovrebbe rientrare Perini dopo la squalifica, che si prenderebbe il posto accanto a De Meio, con Misin, che potrebbe avanzare a centrocampo.

Il tecnico rossoblù suona la carica ai suoi ragazzi, consapevole delle insidie che nasconde la gara di Tolentino e dell’importanza che abbia continuare a fare risultato, soprattutto per continuare a rincorrere una salvezza che resta a portata di mano. “Nel 2022 dovremo sbagliare il meno possibile e cambiare marcia rispetto a quanto raccolto finora, anche se avremmo meritato diversi punti in più in classifica. Credo moltissimo nei ragazzi, sono convinto di allenare una squadra forte e che ha margini di crescita, tocca a tutti noi fare il massimo e raccogliere i migliori risultati da qui in avanti – ha commentato Mengo alla vigilia – il Tolentino è una squadra ormai rodata, ha un gruppo storico che da diversi anni gioca con mister Mosconi e riescono sempre ad ottenere i loro obiettivi stagionali. Squadra di intensità e sostanza, brava nelle palle inattive e che in casa raccoglie molti punti. Come ho già detto sarà una sfida difficile, ma abbiamo le qualità giuste per fare la nostra partita, poi vedremo come andrà”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana