Montegiorgio ai trentaduesimi: in dieci rimonta e batte la Recanatese al Tubaldi

Montegiorgio espugna il Tubaldi

COPPA ITALIA – Alla rete del vantaggio rossoblu rispondono Pera e Goretta. Il doppio giallo a Baraboglia lascia in dieci gli uomini di Baldassarri, bravi nella ripresa a ribaltare nuovamente il punteggio con Titone e Omiccioli per il 3 a 2 finale

Gara scoppiettante al Tubaldi tra Recanatese e Montegiorgio. In palio c’era il passaggio ai trentaduesimi di Coppa Italia di serie D. Cinque sono le reti che concede lo spettacolo durato novanta minuti. Ad avere la meglio, contro ogni pronostico, è la formazione di Baldassarri che riesce con una contro rimonta a ribaltare il match in dieci e vincere 3-2 a Recanati.

Contrasto di gioco

A trovare la via del vantaggio però, è proprio il Montegiorgio al 7′ con Titone che gira di testa in rete un cross pennellato alla perfezione da Di Nicola. Non può farci nulla Sprecacè. I rossoblu dominano nella prima mezz’ora e sfiorano il  raddoppio ancora con uno scatenato Titone di testa. Nel giro di due minuti il match cambia: doppio giallo per Baraboglia e calcio di rigore per i locali, con Pera che sigla il pari nonostante la smanacciata di Mercorelli. La Recanatese sfrutta nel migliore dei modi la superiorità numerica trovando al 44′ la rete del momentaneo 2-1 con Goretta tra le protese dei giocatori rossoblu per un presunto fuorigioco non ravvisato dall’arbitro e i suoi assistenti. 

Si va negli spogliatoi con i leopardiani avanti. I rossoblu però non restano a guardare e nonostante giochino in dieci, riescono a sottomettere i padroni di casa. Al 49′ splendida verticale di Omiccioli per Titone, che infila il portiere locale per il 2-2. Baldassarri decide che è il momento di Nasic. L’ala classe 2000, scuola Fermana, sale in cattedra e al 57′ è bravo a cercare e trovare Omiccioli tra le linee col capitano rossoblu che di gran carriera segna di sinistro il 3-2. I rossoblu, in dieci per sessanta minuti, non corrono più rischi e trovano una stupenda vittoria. 

Il tabellino

RECANATESE – MONTEGIORGIO 2-3

RECANATESE: Sprecacè, Lattanzi, Monti, Morales, Nodari, Esposito, Pera, Ruci (75’ Giaccaglia), Goretta (60’ Padovani), Borrelli (78’ Monachesi), Raparo (60’ Lombardi). A disp: Bruno, Pizzuto, Ficola, Senigagliesi, Sopranzetti. All.: Giampaolo.

MONTEGIORGIO: Mercorelli, Lattanzi (77’ Zancocchia), Di Nicola, Omiccioli, Ferrante, Baraboglia, Mariani (93’ Santoro), Alighieri (66’ Tempestilli), Titone (78’ Nepi), Marchionni (56’ Nasic), Rozzi. A disp: Marani, Pampano, Tracanna, Adusa. All. Baldassarri.

Arbitro: Francesco D’Eusanio di Faenza.

Reti: 7’ Titone (M), 31’ Pera su rigore (R), 44’ Goretta, 48’ Titone (M), 57’ Omiccioli (M).

Ammoniti: Titone (M), Nasic (M), Borrelli (R).

Espulsioni: Baraboglia (M) per doppio giallo.

Note: 500 spettatori circa.

(foto di Gianmaria Matteucci)

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia