Montecosaro Alto, domenica 14 aprile si ingrandisce la sartoria LaKintsugi

Il futuro di un mestiere che si sta perdendo fiorisce nel cuore del centro storico

Tra le tante attività che sempre più di sovente tirano giù la saracinesca in tantissimi piccoli centri storici di provincia, a Montecosaro Alto ce n’è una dal sapore antico che apre, o meglio si sposta per ingrandirsi. Stiamo parlando della sartoria LaKintsugi, nome giapponese che richiama l’arte millenaria di ricreare nuovi vasi a partire da cocci rimessi assieme con sottilissimi filamenti d’oro. A gestire, sin dal gennaio del 2015 quella che tutti chiamano la “sartigianeria” è la giovane Pamela Pizzuti che, domenica 14 aprile alle ore 17, inaugurerà i nuovi spazi di via Beniamino Gigli 6, proprio dentro il poetico borgo antico.

Non solo, come un tempo, riparazioni sartoriali ma ora un vero e proprio atelier che taglia per cucire nuove storie, abiti da donna su misura da proporre ad un pubblico attento alla qualità e all’originalità. Domenica per l’inaugurazione, a rimarcare la ricerca di uno stile unico e ricercati, non solo il classico rinfresco ma anche tutta l’eleganza della musica jazz live con la voce di Anna Laura Alvear Calderon accompagnata al contrabbasso da Lorenzo Scipioni.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS