Monte Urano, si rovescia addosso una pentola di acqua bollente: ustioni gravissime per bimbo di un anno e mezzo

Il piccolo si trova ora ricoverato al Salesi, ma sarà probabilmente trasferito a Cesena

Ustioni gravissime sull’addome per un bimbo di un anno mezzo che si è rovesciato addosso un pentola di acqua bollente. E’ accaduto a Monte Urano, in provincia di Fermo, e i genitori non si daranno mai pace per quanto è accaduto nella cucina dell’appartamento. Il piccolo è sfuggito per un istante all’attenzione della madre e si è aggrappato alla pentola.

Il piccolo è stato ricoverato prima all’ospedale Murri di Fermo dove i dottori hanno diagnosticato ustioni di secondo e terzo grado (le più gravi) soprattutto nell’addome, poi il trasferimento all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona, ma è probabile che se occuperanno nei prossimi giorni i medici del centro grandi ustionati di Cesena, fra i più avanzati in Europa.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana